Archive for the ‘Materiali’ Category

Guida all’uso di we.riseup.net

mercoledì, 5 Maggio, 2010

Le schede in pdf realizzate per il mini workshop su we.riseup.net, fatene buon uso! Le trovate qui!

Materiale privacy e posta elettronica

mercoledì, 2 Dicembre, 2009

Qui di seguito le slide (in pdf 305 Kb) presentate durante la serata su privacy e posta elettronica avvenuta mercoledì 2 dicembre 2009 presso il csoa il molino di Lugano.

Qui invece gli appunti del corso dell’anno precedente sempre sulla stessa tematica:

 

Materiale corso Latex

giovedì, 19 Novembre, 2009

Di seguito raccolgo il materiale della serata dedicata a Latex.

Qui potete scaricare le slides del corso in formato pdf.
Qui
potete scaricare i sorgenti degli esempi presentati, compresi i sorgenti delle slides.

Guide abbastanza complete a Latex:

Risorse utili:

  • CTAN (documentazione ufficiale di latex e vari pacchetti opzionali)
  • cvs2latex (programmino utile per importare in Latex tabelle particolarmente lunghe)

Appunti di shell scripting

giovedì, 5 Novembre, 2009

Qui trovate appunti, esempi e risorse relative al corso sullo shell scripting:
http://www.autistici.org/detrito/lip/shell_scripting/

Se in futuro l’URL sopracitato dovesse sparire potete scaricare gli stessi files da qui:
http://lip.noblogs.org/gallery/4876/shell_scripting.tar.bz2

 

[materiali] we.riseup.net, feed rss e identi.ca

sabato, 10 Ottobre, 2009

Le slides utilizzate durante la serata del LIP di mercoledì 7 ottobre 2009 su web2.0 e mediattivismo.

<<Scarica le slides>>
 
Le schede in pdf realizzate per il mini workshop su we.riseup.net al Molino per l’associazione l’Arcolaio, fatene buon uso! Le trovate qui

Controllo online – jilt e vecna

sabato, 10 Ottobre, 2009

Alcuni materiali sparsi dalle due presentazioni che hanno aperto questa edizione del LIP sul tema di controllo degli utenti e dell’informazione nell’era del web 2.0

Registrazione serata del 30 settembre (Jilt)

Registrazione serata del 2 ottobre (Vecna)

 

* Documenti:

Il pdf con le istruzioni per mascherare i volti nei video anche in inglese

Il pdf della presentazione di Vecna 

 

* Video proposti da Jilt:

* Approfondimenti:

 

* Links:

Il sito di Jilt

Il sito di Vecna 

Identi.ca un servizio libero di microblogging

sabato, 18 Luglio, 2009

::Introduzione::
Come potete notare, nella parte sinistra di questo blog, è stato aggiunto un pannello dedicato ad identi.ca e al socialbookmarks di autistici/inventati.
Questa breve guida ha l’obiettivo di presentare cos’è identi.ca e fornire le indicazioni basilari per capire come funziona e come lo si può usare.
È uno strumento facilissimo da usare, sperimentatelo voi stessi e poi fateci sapere:)

::Cos’è identi.ca::
Identi.ca è un servizio di microblogging. Permette di inviare piccoli post (di 140 caratteri) che saranno immediatamente visibili online sulla pagina web di identi.ca.
Come capirete più avanti, naturalmente ognuno avrà la possibilità di filtrare le notizie che gli interessano sottoscrivendo le pagine dei propri amici o abbonandosi ai feed di alcuni tag (ma queste cose le vedremo più avanti). Se non sapete cosa sono i feed guardatevi questo filmato.

::Caratteristiche::
Magari avete già sentito parlare di twitter, il sistema di microblogging fino ad ora più popolare.
Identi.ca è un’alternativa libera a questo servizio.
Laconica infatti, il software  che gira dietro ad identi.ca, al contrario di twitter, è una piattaforma free e open source rilasciata con licenza GPLv3.
Identi.ca inoltre applica la licenza Creative Commons Attribution 3.0 a tutto il traffico che trasporta.
Supporta inoltre OpenID: questo significa che gli utenti potranno comunicare direttamente con amici presenti su altri micro-blog senza la necessità di essere registrati su più servizi.

::Come si usa identi.ca::
Veniamo alla parte pratica.
Dopo aver scelto un nickname con il quale sarete identificato in identi.ca, una password ed esservi iscritti qui, siete pronti per usare questo servizio. Vi basterà inserire il testo che vorrete pubblicare su identi.ca (max 140 caratteri) e cliccare su send. Il vostro messaggio apparirà nella public timeline.
Quando scrivete un messaggio avete l’opportunità di "taggarlo".
Cos’è un tag? I tag sono delle parole chiave che identificano il vostro messaggio. In identi.ca per creare un tag basta inserire # (cancelletto prima della parola chiave)
Esempio: Se siete venuti ad una serata del LIP, vi è piaciuto un sacco e avete voglia di condividere questo vostro sentimento  potreste scrivere su identi.ca:
"Troppo bello il LIP, verrò anche alle prossime serate! #lip2 #molino"
(nb: abbiamo scelto lip2 come tag perché lip esisteva già e quindi le info si sarebbero mischiate…).
In questo modo tutte le persone interessate al lip sulla pagina riservata al tag #lip2 potranno vedere tutte le informazioni che le varie persone hanno scritto sul lip. Naturalmente un post può riferirsi a più tag. In questo caso ho inserito ad esempio pure molino in quanto le serate si svolgono al csoa il Molino di Lugano.
Oltre ai tag, c’è la possibilità di seguire le notizie pubblicate da una persona, basta cliccare su subscribe. Nella colonna a destra vi appariranno tutte le persone che sono iscritte alla vostra pagina e tutte quelle da voi seguite.
C’è inoltre la possibilità di creare dei gruppi. Iscrivendosi ad un gruppo si riceveranno tutte le inforazioni di tutte le persone iscritte a quel gruppo,

Queste sono le informazioni base per poter iniziare ad usare identi.ca. Piano piano scoprirete voi stessi altre utility. Naturalmente sta a voi trovare un modo intelligente per usare questo strumento. Come dice Castells "la cosa meravigliosa della tecnologia è che la gente finisce per impiegarla per qualcosa di diverso da ciò che era previsto in origine".
Fateci sapere! E se passaste ad una serata al lip non scordatevi di lasciarci un messaggio (tag #lip2):)

Materiali della presentazione del libro “Luci ed ombre di Google”

lunedì, 24 Novembre, 2008

Riportiamo qui di seguito il materiale utilizzato durante la presentazione del libro Luci ed ombre di Google del gruppo di ricerca Ippolita:

Link al libro liberamente scaricabile
Slides utilizzate per la presentazione
– Links proposti per un approfondimento sui retroscena politici di Facebook: 1 [it] – 2 [eng] (articoli raggiungibili pure dai links socializzati del LIP)
Ascolta il podcast della serata

  

 

Le fotografie sono state pixelate seguendo le istruzioni del corso "Gimp Base

Come criptare un mail con mac os x

sabato, 15 Novembre, 2008

Sul perché criptare i propri file e la posta elettronica (senso, storia, pratica) vi rimando agli appunti di Leo per il corso del LIP. 

Questo breve tutorial vuole servire per raccontare come si può proteggere la privacy della propria posta elettronica (e non solo) anche se si sceglie di usare un Mac.

Come criptare un mail con mac os 10.4

Animazione: risultati del workshop pratico

domenica, 9 Novembre, 2008

Qui sotto gli esperimenti realizzati nel pomeriggio di workshop pratico di animazione:

 

oppure in qualità un po’ più alta in formato mov oppure su youtube.